sutton-arsenal favola fa cup

Ieri sera abbiamo assistito ad un altro esempio di bel calcio al culmine di una storia incredibile. Il Sutton, club che milita nella quinta divisione inglese ha ospitato l’Arsenal per gli ottavi di finale della coppa inglese. I padroni di casa si sono fatti onore centrando una traversa, tuttavia i Gunners strappano il pass per i quarti grazie ad un gol per tempo. Al 26′ tiro cross di Perez e al 55′ arriva il raddoppio firmato Theo Walcott. Ora la squadra di Wenger affronterà un’altra sopresa, il Lincoln City che ha eliminato a sopresa il Burnley.

Si è respirata aria di festa sugli spalti del Borough Sports Ground, piccolo stadio da 800 posti, ovviamente tutto esaurito, dove lo spettacolo non si è fatto mancare manco una invasione di un tifoso con boxer. Il tutto davanti al secondo portiere dei padroni di casa, Wayne Show, vero idolo del Sutton con i suoi 120 kg, un concentrato di simpatia.

Tuttavia tutto questo non è bastato per evitare la sconfitta, ora non resta che concentrarsi sul campionato dove c’è una salvezza da conquistare. Infatti il Sutton occupa il 17 esimo posto in campionato ed è a sole 3 lunghezze sulla zona retrocessione.

Al primo posto troviamo il Lincoln che invece sabato ha battuto il Burnley a domicilio grazie ad una rete proprio allo scadere del difensore centrale Raggett. Per loro la favola continua anche se, per un gioco del destino, dovranno affrontare proprio i Gunners che nel sorteggio hanno goduto della buona sorte pescando due squadre di quinta divisione ma il rischio è quello di fare una brutta figura, Burnley DOCET.

Commenti Facebook