davide nicola

Davide Nicola, attuale allenatore del Crotone, è un uomo che mantiene le promesse. Oggi quindi, alle 13.45 è iniziato il suo tour che lo porterà dalla città calabra fino in Piemonte, a Vigone in provincia di Torino, suo paese natale. La curiosa promessa fatta ad aprile quando conduceva un Crotone quasi ormai rassegnato alla B ha invece avuto un epilogo totalmente diverso, ben più positivo, con una salvezza agguantata proprio all’ultima giornata grazie al successo ottenuto sulla Lazio e alla contemporanea sconfitta dell’Empoli contro il Palermo. Toscani quindi che sono retrocessi assieme proprio al Palermo e al Pescara, già condannato da diverse giornate.

I 3 posti vuoti dunque saranno ricoperti da Frosinone, Spal e Benevento, che a sorpresa ha sbaragliato la concorrenza di squadra ben più blasonate come per esempio il Carpi, eliminato proprio ieri sera grazie ad una rete di Puscas.

Tornando a Nicola, stamattina a scortarlo un’enorme folla tra cui era presente anche il Sindaco Ugo Pugliese e tra gli altri anche dei cicloamatori che hanno scortato l’allenatore fino al confine regionale. Lo attendono circa 1524 km attraverso le bellezze della nostra penisola, buon tour e che sia anche di buono auspicio per il prossimo anno. 

Commenti Facebook